Lighting Design workshop

Il design della luce: workshop dedicato alla progettazione della luce negli interni

La luce plasma e rende visibili le forme e i colori, è ciò che accende le emozioni e che può rendere un ambiente davvero speciale. Il Lighting Design non è soltanto funzionale allo svolgimento delle attività, una buona progettazione della luce è uno strumento sensoriale irrinunciabile e di grande importanza. E’ però fondamentale capire come fare un progetto illuminotecnico, dove mettere i punti luce per rendere un ambiente funzionale ma anche gradevole e suggestivo: progettando una luce ergonomica, piacevole e non aggressiva, si devono favorire le diverse attività, senza disturbare la vista e la sensibilità degli individui.
Oggi con le nuove tecnologie e con l’attenzione all’impatto energetico ed ergonomico, stanno cambiando molte cose: è senz’altro utile conoscere gli apparecchi a led, quali sono i vantaggi, in che modo differiscono dalle tecnologie che conosciamo, come utilizzarli e come orientarsi nelle tante proposte che troviamo a disposizione. Anche se il lighting designer è di fatto una professione a sè, vasta e specialistica, è molto importante sapere come interfacciarsi con i professionisti del settore per concordare e scegliere quali effetti si vogliono ottenere e quali elementi, tipologie e caratteristiche selezionare.
Viene rilasciato un attestato di partecipazione

PROGRAMMA

    • Introduzione: la luce nell’interior design
    • Luce naturale e luce artificiale: luce e spazio
    • Illuminazione diretta, indiretta, diffusa
    • Come “progettare” la luce stanza per stanza: analisi delle funzioni
    • Luce funzionale e luce d’ambiente
    • Come impostare un progetto di illuminazione in uno spazio tipo (esercitazione)
    • Esempi di progetti di illuminazione: come sono state risolte le problematiche
    • La scelta degli apparecchi illuminanti
    • Le aziende più significative
    • Esercitazione finale
    • conclusione
25 NOVEMBRE 2017 – 8 ore – Sabato dalle 10 alle 18
Docenti: Arch Graziana Calabrese 
.
Share