retail design workshop

Retail Design

Il workshop Retail Design risponde alla richiesta sempre maggiore di questa figura professionale sul mercato internazionale, infatti le aziende si affidano sempre di più a professionisti specializzati che si approcciano alla materia in maniera mirata e specialistica.
Il retail designer deve innanzi tutto comprendere le strategie aziendali partendo dai valori e dall’immagine (brand identity) che l’azienda vuole comunicare a livello di prodotti, di punti vendita e di comunicazione. Questi aspetti devono essere tradotti nel progetto rispecchiando sia la strategia che l'immagine aziendale.

Il retail design comprende molteplici aspetti, progettare uno showroom significa non solo la gestione e distribuzione dello spazio, ma anche conoscere l’effetto dei materiali e dei colori, conoscere i processi di vendita, comprendere e guidare i percorsi dei visitatori, saper illuminare gli spazi e gli oggetti per esaltarne le caratteristiche.

CHE COSA FA IL RETAIL DESIGNER
Il retail designer, nella progettazione degli spazi, coordina l'identità aziendale e i bisogni/desideri della clientela in continua evoluzione, tenendo conto delle dinamiche di vendita, della fruizione degli spazi, degli aspetti distributivi e degli aspetti estetici ed emotivi degli ambienti.

A CHI SI RIVOLGE
Il workshop si rivolge a coloro che (avendo una base di progettazione) hanno desiderio o esigenza di approfondire l'argomento della progettazione degli spazi di vendita.

OBIETTIVI

  • comprendere e gestire la progettazione di uno spazio per la vendita
  • apprendere le diverse fasi e gli attori per arrivare al processo progettuale, dalla definizione del brief al concept di  progetto
  •  individuare le problematiche e le peculiarità all’interno di un progetto per verificarne l'efficienza
  •  definire un concept secondo le linee guida del brand

 

retail design workshop

PROGRAMMA DEL WORKSHOP

  • casi studio di negozi rilevanti
  • studio del concept design: concetti di ricerca su forme, materiali
  • studio dei flussi di percorso: i clienti e l'esposizione della merce
  • esempi di layout, peculiarità, funzionalità e disfunzionalità
  • fondamentali per progettare uno spazio retail_ macchinari, display, counter, vetrine, teche, elementi freestanding, pubblicità
  • accessori alla vendita_specchi, arredi..
  • accenni di lighting design per retail
  • visita di alcuni spazi retail rilevanti
  • esercitazione pratica: progettazione di un concept per un nuovo retail

Docente: Arch Graziana Calabrese
2/3 Marzo 2019 Sabato e Domenica orario 10/18

Chiedi info

 

 

Share