Tendenze del colore 2019

Gennaio è il momento di dare uno sguardo alle nuove tendenze! Tutte le osservazioni del “trend setter” internazionali si concretizzano in previsioni di stili e tendenze per l’anno appena cominciato. Come sempre, vi ricordiamo che le previsioni sulle tendenze non sono semplici “visioni” di qualche “guru” con migliaia di followers, ma  si tratta di osservazioni attente sulla realtà: che cosa succede nella società, come cambiano gli stili di vita delle persone, che cosa emerge da questi cambiamenti in atto, quali esigenze.

Bisogna pertanto osservare le “macrotendenze” da cui derivano le conclusioni che andiamo a proporvi.
Per quanto riguarda la scelta dei colori negli interni vi suggeriamo una visita al sito di Dulux, fonte di ispirazione oltre che di prodotti di ottima qualità.

Abbiamo individuato alcuni argomenti focali su cui si concentrano la maggior parte delle tematiche dei trends, anche in vista del nostro prossimo workshop il colore negli interni che si svolgerà il 23 e 24 febbraio:

ATTENZIONE ALLA NATURA: cura, riparazione e riciclo del nostro habitat

Come si riflette questo trend nel colore per gli interni? Il verde bosco (verdone) e anche il verde/turchese molto deciso è uno dei “must” di quest’anno. Portare la natura in casa è un’esigenza sempre più presente. Non possono mancare i colori del legno e della terra (talvolta difficili da usare, ma senz’altro “rassicuranti”)

PRENDERSI CURA DI SE’: attenzione al confort e a tutto ciò che ci fa stare bene come risorsa preziosa di “ricarica” personale

Chi non ha bisogno di un po’ di tempo per sé? I ritmi sono sempre frenetici ed è quindi indispensabile recuperare l’attenzione per il momento presente (Mindfulness) e riportare la mente, affollata di stimoli, allo stato di quiete. E’ quindi indispensabile creare momenti di relax e di svago mentale, il più grande dei lussi!

Nelle tendenze colore per gli interni, questo trend si traduce con colori pastello rilassanti e neutri, interni quasi monocromi e comunque discreti dove i contrasti sono morbidi ed ariosi. Tutto fluisce con armonia!

LUSSO Sì MA DISCRETO: sostanza, tradizione, ricerca della stabilità. Niente ostentazione effimera, il lusso è materia nobile, ben lavorata che ha solide fondamenta.

Il lusso è sempre uno dei trend da non trascurare, quando si parla di lusso (perlomeno in Europa), si parla sempre di un’eleganza sobria e quasi rigorosa, fatta di dettagli ricercati (che catturano l’occhio attento ed esperto) e di materiali preziosi, mai troppo scintillanti. Il lusso è qualcosa di solido, generazionale, che ha fondamenta durature nel tempo e nella cultura. Non ha bisogno di ostentazione!

I colori del lusso sono preziosi (viola grigi, rosa spenti accostati con verde scuro, rosso corallo, azzurro polvere) e i materiali stabili: pelle, cuoio, velluto. I metalli (rigorosamente satinati) sono oro e ottone.

NUOVO ECLETTISMO: spaziare tra i diversi stili con originalità

Essere se stessi, rompere le regole, trasgredire allegramente, cosa importa ricevere l’approvazione di tutti? E’ tempo di mostrare la vera natura, con energia  e positività, anche a costo di essere un po’ esuberanti. Coraggio e vitalità sono gli ingredienti di questo stile che guarda con fiducia al “melting pot” culturale e alle nuove sfide.

I colori sono anticonvenzionali, vitali e brillanti e gli accostamenti sono audaci e giocosi, così come lo stile che guarda agli anni ’60 e ’70 senza nostalgia, ma con la stessa voglia di stupire e divertirsi.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *