Realizzare un moodboard per comunicare l’idea

Nell’immagine un moodboard di Eclectic Trends Il moodboard è lo strumento utilizzato dal creativo per esporre al cliente, in formato visivo, la propria idea iniziale. Attraverso l’accostamento di colori, immagini e materiali è possibile trasmettere in modo rapido e immediato l’idea creativa che sta alla base di un progetto. Creare un moodboard significa trasporre su una tavola un’atmosfera, un’emozione, un modo di vivere la casa o un ambiente e persino qualsiasi…

Share

Interior designer o Arredatore d’interni, quale corso scegliere?

Interior designer o Arredatore d’interni quale corso scegliere? Una volta non esistevano distinzioni. Progettare interni era compito dell’architetto che ricopriva tutte le mansioni. Progettava l’edificio, si occupava dell’arredamento, disegnava i mobili, sceglieva gli accessori; non c’erano tante specializzazioni come oggi. Non esisteva neppure la figura del designer, tanto è vero che i grandi maestri, dai Castiglioni a Magistretti, da Albini a Sottsass, pur essendo architetti, si occupavano soprattutto di design. Col tempo…

Share
Moodboard Madeininterior

A LEZIONE DI MOODBOARD: cos’è, a cosa serve, come crearlo

Gli allievi del Corso Infrasettimanale si sono ispirati al Fuorisalone per realizzare i loro moodboard Molti pensano che creare un moodboard significhi soltanto assemblare un collage carino.  Nulla di più lontano dalla verità. Creare un moodboard significa costruire un racconto ben strutturato, dove nulla è lasciato al caso, con il preciso scopo di comunicare un particolare messaggio. Potremmo, in altre parole, definire il moodboard una narrazione visiva volta a focalizzare, chiarire e organizzare il processo creativo,…

Share